I vantaggi nell’uso di un epilatore elettrico

La depilazione passa attraverso molte vie, dalla tradizionale ceretta al rudimentale rasoio fino all’ultima frontiera del laser, ma l’epilatore elettrico, economico e facile da usare a casa, è la risposta più rapida ed efficace a chi vuole liberarsi dei peli superflui. Cos’è un epilatore elettrico, nella sostanza? E’ un piccolo apparecchio alimentato a cavo o batterie che si usa per eliminare i peli superflui alla radice con l’ausilio di pinzette motorizzate montate sulla testina rotante che va fatta scivolare sulla pelle. Ma come si usa un epilatore? I modelli sono tanti e non tutti uguali, per farsi un’idea più precisa è possibile informarsi meglio su www.epilatoremigliore.it.

Sono più o meno grandi, anche in versione web & dry che si può usare anche sotto la doccia, cordless o a filo, ma il funzionamento è abbastanza comune a ogni epilatore. Vediamo, step by step, cosa fare per un’epilazione da professionisti, senza fatica, in pochi minuti, circa mezz’ora è più che sufficiente, a seconda poi delle parti da epilare e ora anche in modo indolore se si scelgono i modelli a testina di ghiaccio che sfrutta l’effetto gelo per anestetizzare la cute e predisporla meglio al trattamento epilatorio. Quando ci si accinge all’epilazione si carica del tutto l’epilatore, poi si attiva mediante il tasto di accensione e si poggia sulle parti che necessitano di essere sgomberate dai peli superflui, ci penserà la testina rotante a catturare il pelo e strapparlo alla radice.

Per evitare la ricrescita di peli incarniti si consiglia di posizionare le pinzetti nel verso di crescita del pelo, l’epilatore va impugnato e mosso con delicatezza, basta una leggera pressione, ma senza esagerare, per non irritare l’epidermide che, in ogni caso, prima di iniziare andrebbe esfoliata per eliminare le cellule morte. Mai creme o olii emollienti prima, semmai dopo a epilazione conclusa, se si vede che la pelle è arrossata o irritata, in quel caso si potranno applicare creme o lozioni rinfrescanti e lenitive per ristabilire il giusto equilibrio cutaneo. Se si avverte una sensazione di dolore nell’uso dell’epilatore può essere che con l’abitudine sparisca, se così non fosse vi sono sul mercato dei particolari epilatori che promettono trattamenti indolori.