Guida alle fotocamere subacquee professionali

Una fotocamera subacquea è un tipo speciale di fotocamera digitale che ha caratteristiche diverse per soddisfare le esigenze dei subacquei professionisti. Una fotocamera subacquea professionale è un dispositivo ad alta tecnologia in grado di catturare immagini a varie profondità tra cui alcune centinaia di metri, migliaia di metri e anche di più. La maggior parte di questi dispositivi hanno un autofocus e lenti di messa a fuoco manuale, nonché caratteristiche speciali come un ritardo di tempo e la registrazione ritardata. Il ritardo serve allo scopo di consentire al subacqueo di scattare foto senza perdere qualità mentre sono sott’acqua. Ci sono molte opzioni disponibili quando si tratta di scegliere quella giusta per le vostre esigenze.

Ci sono molti tipi di fotocamere subacquee professionali, ma le più popolari sono quelle DSC (reflex digitale a lente singola) e DSLR (fotocamera reflex a lente singola). La differenza principale tra loro è che la DSLR può offrire immagini di qualità superiore mentre la DSC tende a dare un’immagine più morbida e sfocata. Una fotocamera professionale per la fotografia subacquea che viene utilizzata da subacquei professionisti avrà una buona quantità di zoom su di essa, soprattutto se le immagini da registrare sono di grande profondità. L’obiettivo dovrebbe avere una messa a fuoco automatica, e la fotocamera dovrebbe avere un’opzione di messa a fuoco manuale. Con qualsiasi tipo di fotocamera, è importante assicurarsi che si ottiene una buona garanzia, nel caso in cui qualcosa accade alla vostra fotocamera subacquea. Alcune delle telecamere subacquee professionali più avanzate sono anche dotati di alcune caratteristiche incredibili, come le capacità HD, in modo da assicurarsi che si considera tutte le opzioni prima di prendere una decisione finale di acquisto.

Una caratteristica importante che si dovrebbe controllare quando si acquista una telecamera subacquea professionale è nella custodia. Di solito la custodia ha un sacco di caratteristiche extra come una copertura in gel per proteggere la telecamera dal calore estremo, un nucleo riscaldante in magnesio per aumentare la durata e una custodia a prova di perdita. Alcune custodie sono anche chiamati custodie vasca idromassaggio perché ospitano la telecamera sotto un tavolo o scaffale in modo che il calore prodotto dall’elettronica interna della fotocamera è controllato da una posizione remota. Se avete intenzione di girare in una zona dove la temperatura può raggiungere il punto di ebollizione, si dovrebbe optare per una custodia vasca idromassaggio. La maggior parte di queste custodie sono dotate anche di un DVR che consente di registrare video in un secondo momento.

Per avere maggiori informazioni sull’argomento clicca qui.